LA SOCIETÀ

Sonatrach Raffineria Italiana S.r.l. (SRI) è una società con sede centrale ad Augusta, appartenente al gruppo algerino Sonatrach che ne è il socio unico.

L’azienda opera nel settore della raffinazione del petrolio greggio nella raffineria di Augusta, nello stoccaggio e distribuzione di prodotti finiti con i 2 depositi costieri di Napoli e Palermo ed il deposito di Augusta attiguo alla raffineria.
La Società è leader europeo nella produzione di basi lubrificanti, bitumi e paraffine.

La nostra Mission
tramonto-raffineria
IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Da sinistra:

Mr Brahim Boumaout

Director of Economic Studies

Mrs Soraya Hammoudi

Treasury Director

Mr Rosario Pistorio

Managing Director

Mr Adbelhamid Rais-Ali

Sonatrach Refining VP

Mrs Linda Salima Abdoun

Sonatrach Crude Oil & Condensate Marketing Director

IL MESSAGGIO DELL’ AMMINISTRATORE DELEGATO

La sicurezza e l’integrità delle Operazioni, il rispetto dell’Ambiente, la formazione e motivazione del nostro personale nonché la sinergia con il territorio in cui operiamo sono i pilastri su cui si fonda la nostra società. L’efficienza, la flessibilità e quindi la competitività sui mercati sono le nostre priorità.

I fatti e non le opinioni determinano la nostra reputazione

Ing. Rosario Pistorio
Amministratore Delegato Sonatrach Raffineria Italiana

Sonatrach pronta a nuove sfide in Italia con la raffineria di Augusta

Sonatrach pronta a nuove sfide in Italia con la raffineria di Augusta

Scopri di piu'

Sonatrach Raffineria Italiana ha compiuto un anno a inizio mese ed è tempo di bilanci. In questi 12 mesi i vertici della società hanno gestito il passaggio di consegne con Esso Italiana e al contempo eseguito con successo un’accurata manutenzione straordinaria dell’impianto di Augusta. Dopo questa fase di transizione, Sonatrach Raffineria Italiana è pronta per altre sfide e per cogliere tutte le opportunità di mercato più convenienti, senza escludere di sbarcare prima o poi sulla rete con un marchio proprio. Questi sono solo alcuni dei temi affrontati nell’intervista a Rosario Pistorio, amministratore delegato della società.

Top